L’ Assistente di Google per pagare online

Pagamenti google assistant

Avete presente Google Assistant, quell’applicazione che attiviamo sul nostro smartphone con il comando vocale “OK Google”? Ben presto questa potrebbe diventare una app per pagare con smartphone attraverso i comandi vocali. I dispositivi che consentono i comandi vocali sono ormai sempre più diffusi. Basti pensare ad Alexa, con cui è possibile controllare vocalmente temostati, lavatrici, forni o robot aspirapolevere, come il Roborock S5 Max Alexa, caldaie e altri elettrodomestici di uso comune.
La versione aggiornata, a quanto dichiarato sul sito XDA, includerebbe al suo interno la dicitura “you’ll soon be able to pay for things” (presto sarai in grado di pagare), specificando anche la possibilità di scegliere quali dispositivi saranno abilitati per i pagamenti e l’indirizzo di consegna degli articoli.

Nello specifico si tratta di una stringa di codice trovata da alcuni sviluppatori in una versione non definitiva dell’applicazione di Big G.

Tra le altre novità di Google Assistant c’è quella secondo cui l’assistente virtuale di Google potrebbe sbarcare su altri dispositivi, anche se c’è la possibilità che siano dedicate ad utenti che utilizzano un Google Pixel.