Satispay: Come Funziona, il CashBack, Business e Codice Promo

Satispay come funziona

Satispay è fra le più famose app per pagare con smartphone. Se vuoi scoprire come funziona, quali sono i costi e quali pagamenti permette di fare e ricevere, leggi questa guida completa all’uso.




Ormai per effettuare e ricevere pagamenti non è più necessario aver con sé il denaro contante o una carta bancomat, serve soltanto il nostro smartphone. Pagare con cellulare, inviare denaro oppure riceverlo con un semplice clic e senza maneggiare il denaro è una comodità ormai irrinunciabile.





Si sente spesso parlare di Satispay, ma se sei interessato a capirne il funzionamento ecco una pratica guida all’uso: come ci si iscrive, come si attiva l’account, quali sono i costi, cosa pagare, che differenza c’è tra Satispay Business e per Privati, come si attiva il Cashback, il Codice Promo e tutte le altre funzionalità da scoprire.

 

Cos’è Satispay

Creata nel 2015, Satispay è un’app per il pagamento tramite smartphone che permette all’utente di effettuare pagamenti e transazioni di denaro, senza possedere un bancomat o una carta di credito o debito, tramite l’inserimento di codice IBAN e numero di cellulare.
 
Satispay Cashback
 

Utilizzando Satispay si può pagare nei negozi in tutt’Italia, inviare denaro a parenti ed amici, fare shopping online, donazioni, pagare tasse e multe e tutti i bollettini della Pubblica Amministrazione (pagoPA), si possono effettuare le ricariche telefoniche. La procedura è semplice: inserire il codice PIN nell’applicazione Satispay, scegliere e selezionare l’opzione di pagamento, selezionare il negozio convenzionato, inserire l’importo e premere invio.

Pagare con Satispay è sicuro per molte ragioni: innanzitutto il sistema non utilizza dati sensibili ed inoltre, a pagamento avvenuto, l’applicazione si chiude automaticamente precludendo l’accesso al denaro a terze persone.

Tali caratteristiche sono talmente apprezzate dagli utenti che hanno reso Satispay una delle società fintech più importanti al mondo; si stima che la raccolta totale abbia superato i 40 milioni di euro e che la crescita sia costante.

 

Satispay come funziona

Prima di tutto occorre scaricare gratuitamente l’app Satispay  dal proprio app store, che è disponibile gratuitamente per Android,  Ios e Microsoft.

Dopo aver aperto l’app occorre procedere con l’iscrizione, inserendo numero di telefono ed email. Successivamente bisogna confermare il numero di telefono inserendo il codice che si riceve via SMS, scegliere un PIN di 5 cifre e confermare tramite il codice ricevuto alla propria email.
 

Codice Promo

Inoltre è possibile ricevere 5€ di Welcome Bonus se ci si iscrive dal sito si usa il codice promo START5.




Per procedere con l’attivazione dell’account Satispay è necessario essere in possesso anche dell’ IBAN, del documento d’identità (carta d’identità oppure passaporto o patente di guida) e il codice fiscale.

Satispay è stato progettato per utilizzare un budget, cioè la spesa massima effettuabile con il  proprio profilo,  e non può superare i 200 euro a settimana. Quindi prima di iniziare ad effettuare pagamenti con l’app è necessario definire il proprio budget, selezionando appunto i propri limiti di spesa  con Satispay.
 

Satispay Cashback

Il Cashback di Satispay è stato pensato per incentivarne l’utilizzo, quindi ad ogni acquisto restituisce all’utente una percentuale della spesa sostenuta; non è un vero e proprio sconto sull’acquisto, ma un riaccredito separato.
 

Satispay Business

Satispay è disponibile in due versioni: per Privati, con il logo rosso, e Satispay Business dedicato ai negozianti, con il logo grigio. Quest’ultima versione permette di accettare pagamenti da tutti gli utenti che utilizzano Satispay presso il proprio negozio, fisico e online, con il vantaggio di eliminare il denaro falso o furti, e accettare solo pagamenti veloci, sicuri ed economici.

Puoi scaricare e installare la versione Business da questo link: Satispay Business Download.
 

Costi

Tutte le operazioni di iscrizione, ricarica del budget, deposito sul conto corrente invio e ricezione di denaro sono tutte operazioni completamente gratuite. Quando si acquista nei negozi fisici non si paga nulla per spese fino a 10€ altrimenti, per spese superiori a 10€ la commissione è di 0,20€; nei negozi online, invece, fino a 10€ si paga +0,5% di commissione e per transazioni superiori ai 10€ c’è un ulteriore commissione di 0,20€ oltre allo +0,5%.
 

Come e cosa pagare con Satispay




Scaricata l’app e terminata l’iscrizione a Satispay, è possibile pagare con un clic da smartphone ogni acquisto in tutta Italia: dai siti di e-commerce ai negozi fisici alla cena al ristorante, tasse, bollo auto, multe, tickets sanitari, rette universitarie e  ricariche telefoniche.

Satispay come funziona

Sul sito è possibile consultare la mappa delle attività commerciali che aderiscono al servizio ed accettano pagamenti con Satispay.

Per pagare in negozio fisico con Satispay è necessario aprire l’app, cercare dall’elenco il negozio in cui pagare, selezionarlo, digitare l’importo e confermare. Immediatamente il sistema provvede a trasferire la quantità di denaro selezionata sull’account Satispay dell’esercente, che dovrà solo accettare la richiesta per terminare la procedura. Se si effettua un pagamento per errore basta contattare il negozio a cui si è inviato il pagamento e fargli effettuare uno storno.

 

Per i pagamenti online la procedura è la stessa. Una volta selezionato il prodotto da acquistare si inserisce il numero di telefono e si invia il pagamento; dopo qualche istante si riceve la conferma della transazione avvenuta.

Per pagare i bollettini della Pubblica Amministrazione (pagoPA) con Satispay dal tuo smartphone bisogna connettersi alla pagina Servizi e scegliere pagoPA; una volta sulla pagina bisogna scansionare il QRcode  presente sul bollettino per procedere al pagamento. A pagamento avvenuto è possibile verificarne i dettagli nella sezione Profilo dell’app ed è possibile scaricare la ricevuta.